Giorgia adorava la casa di colle Oppio

Pubblichiamo un estratto da “La rabbia che rimane” di Paolo Di Reda (edizioni Fahrenheit 451). In questo estratto, in cui Giorgia ha trovato lavoro alla fabbrica FATME, emerge la Roma del Tuscolano percorsa in trenino a partire da Colle Oppio dove si è da poco trasferita lasciando via Corsica e da cui guarda il profilo del Colosseo.




[…]

Condividi

Cielito lindo nella metro

Con “Cielito lindo nella metro” iniziamo la pubblicazione di alcuni estratti dall’inedito di Giuseppe Dolce “Catalogo dei suonatori di strada” che ringraziamo per l’anteprima (NdR).




[…]

Condividi

Ti piace quello che facciamo? Ti prego, spargi la voce!