Andate al MAAM

Vi mandiamo al MAAM. Il Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz_città meticcia. E anche di gran carriera. Prima ve lo facciamo vedere in questo bellissimo catalogo omonimo che esce per la Bordeaux. Alla cura Giorgio De Finis, più che un introduttore.



“Maam. Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz_città meticcia” è il titolo del volume: 90 euro ben spesi – e affrettatevi è a tiratura limitata – di grandi foto a doppia pagina e testi di accompagnamento che segmentano una ampia generazione di artisti. Il catalogo definitivo, insomma. Quello che sostituisce il precedente già ricco focus su questo spazio della Prenestina, tra le cose più vere e importanti di questi anni.

Dicevamo di De Finis – che è un antropologo, filmmaker, artista e curatore indipendente – è lui l’ideatore e il curatore del Museo dell’Altro e dell’Altrove. Ovviamente tagliamo buona parte del suo lungo e ricco CV. E ci concentrimao su questo importante di lavoro anche di coinvolgimento di intellettuali e artisti.

Nel volume incontrerete, infatti, il Piotta e Caparezza, Bonito Oliva e molti altri. In tanti hanno reso omaggio a questo spazio di originalità e recupero felice della periferia romana.

Detto questo andate a sfogliarvelo dal vero. E ora, le immagini…
Per info www.museomaam.it

Pablo Echaurren

Mirko Pagliacci

Alice Pasquini

Paola Romoli Venturi




Pino Boresta

Martina D’Anastasio