Buffalo Bill alla Paris Expo 1889

Buffalo Bill alla Paris Expo 1889, sotto la neonata Tour Eiffel, tratta da “Mes petits instantanés. Il conte Primoli fotografa Expo – Paris 1889” (Edizioni di Storia e Letteratura).




Buffalo Bill sotto la neonata Tour Eiffel alla Paris Expo 1889. Accompagnato da una schiera di indiani nativi americani. E’ solo uno degli scatti (questo è un negativo su lastra di vetro) della raccolta del Conte Giuseppe Primoli fotografo. Un archivio di 19.400 fotografie conservate e catalogate nella Fondazione Primoli.

La serie della sua visita all’esposizione ha avuto il lustro anche di una mostra romana alla Fondazione Primoli nel 2015. Di quell’evento ci è rimasta questa pubblicazione.

Il volume impreziosito dalle introduzioni e note di Massimo Colesanti (con Valeria Petitto i curatori), Ludovica Cirrincione d’Amelio e Fabrizio Pisano ci porta nel mondo pieno di contrasti dell’Esposizione di allora. Le critiche al gran ferro della Eiffel di Huysmans, la “fantasmagoria” che incita Benjamin, fino a Maupassant che non trova altro modo per sfuggirle che salirvi.

Primoli realizzò 10 cartoni tematici da questa serie di scatti parigini. Come pure della successiva (1990) visita di Buffalo Bill a Roma. In questi scatti i vari padiglioni delle nazioni invitate che mostrano botteghe arabe, risciò, capanne lacustri, abitazioni africane dal tetto di paglia. Un piccolo salto nel futuro, passato.