Migranti, la situazione è questa

Gira che ti rigira i migranti che arrivano sono più di quelli che si riescono ad accogliere. I nuovi spazi – cosa di cui abbiamo gioito nelle settimane passate – sono sempre sottodimensionati. Per questo questo e quest’altro motivo… il 17 ci sarà comunque una manifestazione per la situazione di Baobab Experience.


[…]

Condividi

Pavolini: “Non disperdere l’esperienza del Baobab”

Continuano le lettere alla sindaca del Comune di Roma di alcuni scrittori romani sull’emergenza del Baobab. Questa l’ha scritta Lorenzo Pavolini.



[…]

Condividi

Tommaso Giartosio: “Qualcosa che non le è mai successo”

Ancora una lettera di uno scrittore romano sull’emergenza del Baobab. L’ha scritta Tommaso Giartosio alla sindaca del Comune di Roma.



[…]

Condividi

Filippo Tuena: “Nascondere l’evidenza”

Continuano le mobilitazioni degli scrittori romani sull’emergenza del Baobab. Pubblichiamo la lettera di Filippo Tuena al Comune di Roma.



[…]

Condividi

Calandrone. “Non chiudete gli occhi, non chiudete le mani”

Maria Grazia Calandrone invita: “non chiudete gli occhi, non chiudete le mani”. Mentre per il Baobab e i transitanti della Stazione Tiburtina non c’è ancora soluzione, un altro appello rivolto a sindaca e assessora del Comune di Roma.




[…]

Condividi

Roberto Carvelli: “Fare quello che può far stare meglio chi sta peggio”

Che importanza ha il Baobab? Perché ospitare i transitanti è un segno di responsabilità condivisa? Ospitiamo la lettera di Roberto Carvelli rivolta a sindaca e assessora del Comune di Roma.




[…]

Condividi

Vins Gallico: “Chi potrebbe essere così volutamente cattivo o disumano?”

Chi ce l’ha con il Baobab? Chi potrebbe essere così volutamente cattivo o disumano da desiderare lo sgombero di un ricovero di fortuna per dei migranti bisognosi di primo soccorso? Ospitiamo la lettera di Vins Gallico rivolta a sindaca e assessora del Comune di Roma.




[…]

Condividi

Il Giubileo con due B. Un post lungo un anno

E, alla fine, il Giubileo è finito. Una straordinarietà liturgica accompagnata anche da una ventata di novità pontificale che non ha risparmiato anatemi e IMU, perdoni e aperture. #lavoltabuona avrebbe ashtaggato qualcuno. Questa volta il Giubileo ha davvero avuto due B.




[…]

Condividi

Ti piace quello che facciamo? Ti prego, spargi la voce!