• invettive

    Per favore, non scivolate sui pregiudizi!

    Giornata della memoria non deve significare solo ricordare all’indietro ma ricordare in avanti. Significa credere che non serva solo la memoria in quanto baluardo finito in sé di brutti ricordi. Memoria deve essere un continuo rimbalzo di attenzioni a quello che oggi, non sembra ma, è simile a quella bruttezza. Simile vuol dire che non ha la stessa carica di effetti ma potrebbe averla. Continuando quella bruttezza, insistendola, organizzandola. Il rischio è che un giorno tutta questa leggerezza della bruttezza possa trovare qualcuno che la organizza e che si prende il merito definitivo di trasformarla in un razzismo organizzato. tanto vale pensarci prima. Attenti alle parole, consapevoli, se pure non…

  • invettive

    Elezioni europee, megalotimia e isotimia nelle urne

    Il terzo capitolo del nuovo libro di Francis Fukuyama (“Identità”, UTET) è dedicato alla cosiddetta “Terza parte dell’anima”. Il titolo è di per sé intrigante. Spiega il saggista americano che gli esseri umani sono “razionali massimizzatori di utilità” grazie alla fortuna di cui sono dotati cognitivamente per natura. Please follow and like us:

  • invettive

    Sapersi fermare?

    Esce Il bene e gli altri. Dante e un’etica per il nuovo millennio, di Filippo La Porta. L’editore è Bompiani che ringraziamo per l’uso di una parte del testo, il capitolo sapersi fermare?. Please follow and like us: