Cadillac o delle riviste di racconti

Si parla tanto di racconti eppure poche sono le riviste letterarie che resistono pubblicandoli. Ad equo canone (ovvero a 0 canone) resiste “Cadillac” (la cover è quella dell’ultimo numero disegnata da Andrea Serio) e noi abbiamo chiesto alla redazione il come e il perché.




[…]

Condividi

A Londra, al Museo della Rivoluzione

A Londra, al Museo della Rivoluzione. Questo articolo su “You say you want a revolution Records and Rebels 1966-1970”, al Victoria and Albert Museum di Londra fino al 26 febbraio è uscito sull’ultimo numero di “Alias – il manifesto” che ringraziamo per la concessione alla pubblicazione.





[…]

Condividi

Foliage alla romana

Ci sono parole che rischiano di inquinare la tranquilla sobrietà di un eloquio tradizionale gettando sconcerto nei non amanti del neologismo e dei prestiti da altre lingue. Foliage si candida ad essere quella di quest’anno. Sarà per sua natura stagionale (documenta, in inglese, il passaggio di colore degli alberi caducifoglie) ma fa già il suo roboante effetto risonanza e copia. La celebriamo con timidezza. In foto. E con una citazione da uno dei racconti dell’ultima raccolta di Rossella Milone.



IMG-20151124-WA0001
« 1 di 5 »




[…]

Condividi

Vita di un’apicultrice

Mentre nel 2016 si annuncia in Italia un crollo della produzione di miele del 70% (460 tonnellate contro le 935 dell’anno scorso, un record negativo che non succedeva da 35 anni) Barbara Bonomi Romagnoli ha composto un prezioso quanto informato quanto accorato quanto universale (quanto tutto) libro sulle api.



[…]

Condividi

Il fascino del tren(in)o

Il fascino del tren(in)o non muore mai. Tra i tanti “lo sapevate?” e “sapevatelo” il libro di Romano Vecchiet “Il fascino del treno. Piccole divagazioni di viaggio tra binari e stazioni” (ediciclo) ne enumera un bel po’ che forse sfuggono anche ai più accaniti pendolari.


[…]

Condividi

La Coccoina non muore mai

Coccoina. Uno dei simboli dell’industria italiana, un profumo che inebria di mandorle e fecola di patate. Che incolli o meno finisce per non importare. Estraiamo dal “Immortali. Storia e gloria di oggetti leggendari” (Morellini Editore (che con l’autore ringraziamo per l’anticipazione)) il capitolo che le ha dedicato Luca Pollini (il volume è impreziosito dalle fotografie di Barbara Lei.)





[…]

Condividi
error

Ti piace quello che facciamo? Ti prego, spargi la voce!