• nonluoghi

    Uno ad uno (un dopo Parigi fotografico)

    Dopo gli attentati di Parigi, il cordoglio immediato pop up in prima pagina, abbiamo pensato che avremmo voluto scrivere qualcosa. Poi è stato detto molto. Molto e il contrario di molto. “Uno ad uno” è il titolo di questa foto di Mauro Petito, tratta dal suo progetto “De unius multiplicitate”, e c’è sembrato il modo che aspettavamo per non parlare di paure e fobie, rabbia e costernazione. Please follow and like us:

  • nonluoghi

    Badlands

    Ecco a voi qualche immagine di “BADLANDS. PRATICHE DI RIGENERAZIONE URBANA”, il percorso espositivo curato dagli studenti del Master MaRAC in “Management delle Risorse Artistiche e Culturali” promosso dalla Fondazione Roma e dall’Università IULM. Le terre ‘cattive’, fotografate o dipinte, comunque indagate, che abbiamo scelto per voi sono quelle degli scatti “metropolis” di Stefano David, delle ‘architetture urbane’ su tela della pittrice Sabrina Ortolani, del confronto tra i cinema ‘Impero’ di Roma e Asmara documentato da Antonio Politano, “Quasi altrove #7” di Angelo Marinelli, il Lago ex Snia, bacino naturale preservato con grande impegno dalla cittadinanza, proposto dal collettivo di ingegneri Dauhaus, “Immaginare Corviale” di Stalker/ON e, infine, il progetto…

  • invettive,  nonluoghi

    Apocalittici, veggenti… in una parola “scrittori”!

    Pubblichiamo un estratto da “12 apostati. 12 critici dell’ideologia italiana” (Enrico Damiani Editore), curato da Filippo La Porta (editore e curatore congiuntamente ringraziamo). E'”Scrittori da cabaret” un’invettiva di Camilla Baresani (e ringraziamo anche lei) sulla tuttologia “autoriale” degli scrittori nostrani. Una delle voci apertamente dissonanti di questa antologia – curata nella grafica e attenta, come gli altri titoli dell’editore, al senso di un progetto d’intervento sulla contemporaneità – in cui compaiono Belardinelli, Marchesini, Febbraro e altri. Please follow and like us: