Grazia Deledda

Grazia Deledda e la sua Roma nel libro che le ha dedicato la ricercatrice Rossana Dedola dal titolo “Grazia Deledda. I luoghi gli amori le opere” (Avagliano). Il saggio, ricchissimo, esce a 80 anni dalla morte e 90 dal Nobel, anche grazie al ritrovamento della corrispondenza finora inedita con interlocutori stranieri. Un testo che conferma il respiro europeo della grande scrittrice sarda poi trasferita a Roma in un intreccio di amicizie e inimicizie con il salotto artistico dell’epoca.



[…]

Condividi

Shoah: vedi alla lettera bambine

Shoah e bambine. Pubblichiamo un piccolo estratto dal capitolo dedicato alle bambine di Roma durante la Shoah attraverso le voci di Lia Levi, Rosetta Loy e Giacoma Limentani. Il libro da cui è tratto è “Quella difficile identità. Ebraismo e rappresentazioni letterarie della Shoah” dell’italianista americana Stefania Lucamante edito qualche anno fa da Iacobelli editore.




[…]

Condividi

Il cortometraggio “Dammi la mano e sorridi”

“Dammi la mano e sorridi”, scritto e diretto da Roberto Carvelli. Protagonista l’attrice Lidia Vitale (“La meglio gioventù”). E’ il cortometraggio che abbiamo prodotto. Racconta di una madre, di Roma, della speranza oltre la malattia e il dolore.





[…]

Condividi

Luciano Re Cecconi

Luciano Re Cecconi ovvero la storia poco felice di un grande campione della Lazio dello scudetto in un libro di Guy Chiappaventi “Aveva un volto bianco e tirato. Il caso Re Cecconi” pubblicato dalla Tunué che ringraziamo per l’uso dell’immagine di copertina.




[…]

Condividi

Ti piace quello che facciamo? Ti prego, spargi la voce!