Genova, niente di impersonale