Giorgia adorava la casa di colle Oppio