Piano di salvataggio di Andri Snær Magnason

Piano di salvataggio sono i versi che traiamo da “Bonus” di Andri Snær Magnason raccolta pubblicata in Italia da Nottetempo.





Piano di salvataggio

Mi sono sempre detto che se la Terra crollasse di colpo me ne andrei al nord, a Melrakkaslétta e vivrei della terra attorno alla fattoria abbandonata come hanno fatto i miei antenati per mille anni ma poi mi accorgo che nella mia cassetta degli attrezzi ho solo sette chiavi a brugola per mobili IKEA e che comunque se arrivassi no al nord mi troverei con queste brugole fra le foche che sguazzano e i gabbiani che strillano e l’erba che cresce e dovrei gridare contro le foche e i gabbiani e l’erba e piantare i denti nei tronchi alla deriva per poi morire oncia a oncia.


Andri Snær Magnason è nato a Reykjavík nel 1973; scrive romanzi, drammi, canzoni. Ha pubblicato questo libro di successo nel 1996; nel 2003 ne è apparsa la seconda edizione aumentata e nel 2011 la terza, tradotta in Italia da Nottetempo, dalla quale qui presentiamo una poesia. In Italia ha pubblicato il romanzo per ragazzi “Il pianeta blu” (Fabbri 2002).