Vins Gallico: “Chi potrebbe essere così volutamente cattivo o disumano?”