flânerie e viaggetti

Chiuso per tutto

Chiuso per tutto. Un lutto: la scomparsa delle edicole. Via Depretis.

Chiuso per tutto. Non per lutto. Ma per tutto. Per sempre.

Luoghi che rischiano la cancellazione della memoria.

Qui siamo a via Agostino Depretis. Incrocio con via Palermo. Luogo di potere e potere di un luogo.

Storia che si confronta con la storia attorno a una collina di marmo scalinato che ha visto passare carrozze lungo una strada che anticamente collegava luoghi lontani in una sorta di Spaccanapoli romana.

Cessata attività suona come una sfiorita abitudine alla disfatta. Un genere di cedimento che sta riscuotendo ampio successo (senza successo) in questo settore merceologico – edicole di giornali – chiamato alla crisi e forse alla cancellazione.

Ma ne conserviamo memoria qui. Per il futuro.