Invettiva contro chi parla di calcio

Invettiva contro chi parla di calcio. Per una domenica meno litigiosa, elucubrante, capziosa.




Invettiva contro chi parla di calcio

Non è a moglie che parlo perché marito intenda ma a tutti. I lunghi sproloqui calcistici hanno inquinato cervelli insospettabili. Fosse per me vi imporrei un limite orario.

Vi do dodici ore massimo e poi nulla più. La cronaca della partita. Il dietro le quinte: ma giusto un minimo.

L’analisi del match. Dodici ore massimo e poi vi multerei. Sciogliendo le adunate sediziose dei bar in cui fate capannello.

In qualche caso, se necessario, arrestando i resistenti, confinandoli in un’isola schermata.