flânerie e viaggetti

cose che ci interessano

contenuti e tentativi di catalogazione
Generici Statici Image Banner 300 x 100

TOPIC

Da redazione / 6 dicembre 2017

Guida ai mercatini di Natale

Guida ragionata ai mercatini natalizi romani.

Leggi più
Da redazione / 30 novembre 2017

Arcimboldo al Palazzo Barberini

Dal 20 Ottobre 2017 all’11 Febbraio 2018 la mostra di Arcimboldo alle Gallerie Nazionali di Arte Antica – Palazzo Barberini.

Leggi più
Vai a FLÂNERIE E VIAGGETTI

FLÂNERIE E VIAGGETTI

Un modo di raccontare i posti svagato e personale.

Vai a INVETTIVE

INVETTIVE

Avercela con qualcuno o con qualcosa.

Vai a mappe

mappe

Disegni per perdersi o per trovarsi.

Vai a racconti

racconti

Una narrazione dei luoghi, delle persone e delle cose.

chi siamo

e di cosa scriviamo

ROBERTO CARVELLI

Scrittore e Founder Perdersi a Roma
Scrittore e giornalista ha scritto libri di narrativa di viaggio, racconti e poesie. Tra cui: “Perdersi a Roma” (Iacobelli), “Letti” (Voland) e “Il piccolo libro delle invettive” (Fahrenheit 451).

mary de gregorio

Studi di genere e social media manager
Laureata a Bologna in studi di genere si occupa di donne ed è social media manager del sito.

filippo la porta

Critico letterario
Critico letterario. Il suo ultimo libro è “Indaffarati” (Bompiani).

claudio damiani

Poeta
Poeta e critico. Pubblica per Fazi editore. Il suo ultimo libro è “Cieli celesti”.

giuseppe dolce

Cantautore
Cantautore romano e autore di un inedito “Catalogo dei musicisti di strada”. Il suo ultimo CD s’intitola “Ammazzacaffè”.

federico platania

Scrittore
Ha pubblicato romanzi e racconti. Il suo ultimo romanzo è “Il dio che fa la mia vendetta”, Gallucci editore.

stefano scanu

Scrittore e viaggiatore
Romano, libraio da più di dodici anni, applica una certa attitudine alla catalogazione. Ha pubblicato “Come un albero in un’ampolla” e “Buio in sala. Guida breve ai cinema di Roma” (Giulio Perrone Editore). Da poco è uscito “Il disordine del mondo. Piccolo atlante dei luoghi fuori posto” (Ediciclo).

posti in cui siamo stati

trova i nostri racconti sulla mappa

journal

cose che abbiamo scelto di raccontare